GETTARE RIFIUTI DAL FINESTRINO: una cattiva abitudine che può costare caro!

green economy
La “GREEN ECONOMY”
9 dicembre 2019
pra aci
IL PRA: come è organizzato, perché è stato creato, che funzioni ha e quali servizi offre
12 febbraio 2020
Show all
rifiuti auto
Uno dei gesti più incivili da parte degli automobilisti, ancora purtroppo abbastanza diffuso, è quello di gettare rifiuti dal finestrino. Una cattiva abitudine che, secondo recenti indagini, accomuna 1 italiano su 3.
Mozziconi di sigarette, fazzoletti usati, cartacce, avanzi di cibo, bottiglie e lattine…dalle nostre auto viene gettato di tutto, senza pensare alle conseguenze negative che tale gesto può provocare all’ambiente e alla circolazione: anche i materiali considerati “biodegradabili” non solo sporcano ma possono provocare incidenti (in quanto distraggono gli altri guidatori, in particolar modo i motociclisti) o incendi (perché facilmente infiammabili, soprattutto in estate con le alte temperature).
Oltre ad essere un gesto incivile, dannoso per l’ambiente e pericoloso per altri conducenti, gettare rifiuti dall’auto costituisce un vero e proprio illecito amministrativo ed è pertanto punibile con multa.
L’art. 15 del Codice della Strada vieta infatti di “depositare rifiuti o materie di qualsiasi specie, insudiciare e imbrattare comunque la strada e le sue pertinenze” e ancora di “insozzare la strada o le sue pertinenze gettando rifiuti o oggetti dai veicoli in sosta o in movimento”.  La violazione di questi divieti è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria che va dai 105€ ai 425€.